2006

Ex Chiesa di San Lorenzo - Piacenza

Restauro di pitture murali ed elementi architettonici in stucco di una porzione della chiesa.

Questo terzo lotto di lavori prosegue quelli realizzati nel 2003 e 2005 che hanno interessato la seconda e la terza campata della chiesa e numerose cappelle.
L’intervento si è focalizzato sul recupero della controfacciata della chiesa e sul restauro del prezioso apparato in stucco settecentesco della cappella maggiore.

Nella controfacciata sono state eliminate dall’intera parete le tinteggiature incongrue che avevano ricoperto le cornici in stucco e occultato dei lacerti dipinti appartenenti all’epoca di costruzione della chiesa. Gli intonaci antichi sono stati recuperati e consolidati, mentre nelle parti inferiori, dove ciò non era possibile per i danni causati dagli assorbimenti igroscopici fino circa ad un’altezza di due metri da terra, sono stati rifatti con una malta deumidificante apposita a base di calce e inerti naturali.
Le ornamentazioni in stucco presenti sono state restaurate ed integrate nelle parti geometriche ripetitive mancanti e su queste riproposte le coloriture mancanti.

La cappella presenta una ricca e rara ornamentazione in stucco, che riempie le pareti e la volta ad imitazione di sfondati prospettici a bassorilievo. Purtroppo ampie zone risultavano danneggiate e deturpate e le zone inferiori completamente mancanti per i danni causati sia dall’umidità che dall’uso non appropriato degli ambienti.
Il restauro ha permesso di salvaguardare l’ornato superstite, operando con consolidamenti atti a riancorare la decorazione all’intonaco portante e in molti casi quest’ultimo alla struttura portante.
Dove ciò non è più stato possibile per la mancanza totale degli ornati, sono state colmate le lacune a sottosquadro senza ricostruire la decorazione, ma operando con un’intonachino di granulometria e colore simile all’originale.
Nelle zone inferiori, dove anche l’intonaco superstite non era più recuperabile è stato ricostruito in maniera analoga alla controfacciata.

Dettagli
Committente: 
Soprintendenza B.A.P. Emilia
Soprintendenza: 
Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per le province di Bologna, Modena e Reggio Emilia
Regione: 
Emilia-Romagna
Settore: 
Decorazioni architettoniche